Via Capergnanica, 8/H 26013 Crema (CR)
Retinopatia diabetica

Figura 1. Retinopatia diabetica non proliferante e proliferante

Retinopatia diabetica

La Retinopatia diabetica è una complicanza del diabete che colpisce gli occhi. È causata da un danno al microcircolo (vasi sanguigni) della retina, solitamente bilaterale.

Può svilupparsi in tutti coloro che soffrono di diabete, sia in terapia con ipoglicemizzanti orali sia in terapia con insulina.

 

Esistono due tipi di retinopatia diabetica, che si distinguono in base alla gravità della compromissione presente a livello della retina: la retinopatia diabetica non proliferante e la retinopatia diabetica proliferante

vv
Sintomi
Del paziente

La Retinopatia è una malattia “silenziosa” che può svilupparsi a lungo senza sintomi, fin quando non interessa la macula (regione centrale della retina) con significativa compromissione visiva.
Tra i sintomi della retinopatia diabetica, i più diffusi e riconosciuti sono la riduzione dell’acuità visiva, così come la percezione di macchie all’interno del campo visivo e la visione distorta.
I soggetti che soffrono di retinopatia diabetica hanno spesso difficoltà nel percepire i colori

ii
Diagnosi
Clinica

La diagnosi della retinopatia diabetica si esegue, in primis, con una visita oculistica approfondita corredata dall’esame del fondo oculare, attraverso il quale il medico dilata le pupille del paziente -per mezzo di un apposito collirio- ed esamina quindi retina, vasi sanguigni e nervo ottico; se necessario, viene poi avviato un ulteriore approfondimento diagnostico con Retinografia (foto a colori della retina), Angiografia con fluoresceina sodica (iniezione di colorante nella vena del braccio che permette lo studio della circolazione retinica), OCT (tomografia della retina)

ll
TERAPIA E
CHIRURGIA

I trattamenti sono rivolti al contenimento delle complicanze della retinopatia diabetica. Il Centro Medico Santa Lucia tratta tale patologia attraverso la fotocoagulazione laser: procedura minimamente invasiva, permette di intervenire sulla retina in modo selettivo, rafforzando l’epitelio retinico e bloccando la proliferazione di vasi sanguigni dannosi. Si tratta di un intervento ambulatoriale, che dura pochi minuti ed è indolore. La retinopatia è trattata anche con Inieizione intravitreali di farmaci: si tratta di un intervento della durata di un minuto, il fastidio provato dal paziente è minimo e i risultati ottenuti dimostrano una buona efficacia del trattamento. I casi più severi di retinopatia vengono invece trattati chirurgicamente.

pp
PREVENZIONE

Nella prevenzione, molto dipende dal paziente e dalla sua condotta: una dieta corretta e una sana alimentazione sono le prime armi per prevenire la retinopatia diabetica. E’ opportuno inoltre sottoporsi a controlli oculistici periodici.
Un dato importante: una gestione adeguata della Retinopatia diabetica può evitare l’avanzare della malattia e ridurre del 90% il rischio di cecità nei pazienti affetti.

PERCHE’ SCEGLIERE IL CENTRO MEDICO SANTA LUCIA 

Presso il Centro Medico Santa Lucia il trattamento della retinopatia diabetica viene eseguito con tecniche innovative che garantiscono massima precisione, minimizzazione del dolore, miglior risultato refrattivo. La professionalità e l’empatia dello staff medico e di tutto il personale permettono al paziente di vivere con serenità tutto il percorso, dalla visita iniziale ai controlli periodici al post operatorio, laddove previsto.

Carlo Di Carlo
Paziente

Hanno visitato le mie figlie con competenza e cortesia in una struttura che ho trovato all’ avanguardia.

Marco Parolini
Paziente

Operato agli occhi un anno fa, ho molto apprezzato la professionalità e la chiarezza nelle spiegazioni, la disponibilità a delucidazioni, i tempi di attesa minimi e soprattutto il risultato finale, ad un anno di distanza, di 12/10! Consigliatissimo!

RICHIEDI APPUNTAMENTO